Condividere la propria connessione ad Internet

Premessa: Queste istruzioni le trovate praticamente dappertutto se cercate in rete, però ricordarsi un posto dove trovare questi comandi può "togliere dai guai" (cit.)

Livello di conoscenze richiesto: conoscenza di base del terminale Fantastico

Obiettivo: "connettere" ad Internet un computer ( o un altro dispositivo) collegato al nostro in una rete locale ( ad esempio. una rete wifi "ad hoc" o un collegamento ethernet punto-punto).

Prima di tutto cerchiamo di capire con quale interfaccia siamo connessi,


route -n | grep "0.0.0.0" | grep UG | awk '{print $8}'


Adesso, facciamo il login come utente root. Se usate sudo:


sudo -s


se non avete sudo loggatevi con su o come preferite. 

N.B. Non basta usare i comandi preceduti da sudo, perchè la redirezione dell'output restituisce un bel "Permission Denied", bisogna proprio fare il login.

Ora, sostituendo a ppp0 l'interfaccia ottenuta come risultato dal comando preliminare, digitiamo:


iptables -t nat -A POSTROUTING -o ppp0 -j MASQUERADE

echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward 


Adesso magicamente, l'altro computer sarà connesso a Internet tramite l'interfaccia ppp0 ( in questo caso). Ammiccamento