Come dividere un file in più parti da terminale

Recentemente mi sono trovato a dover dividere un file in più parti per motivi di praticità (Il mio hard disk è formattato FAT32 che è visto da tutti i sistemi operativi ma non permette di salvare file con dimensione superiore ai 4 GB). L'obiettivo può essere raggiunto usando i comodi programmi grafici come ark e file-roller, ma se non avete a disposizione un ambiente grafico potete usare questi semplicissimi comandi. Inoltre la soluzione che qui viene presentata n

on comprime il file.

Il comando da usare è split. Come quasi tutti i comandi disponibili sulla bash è assai potente. Può essere usato in moltissime modalità, è necessario conoscere le giuste opzioni da digitare.

 

Per esempio, se voglio dividere il file vacanzearoma.avi in parti di 2048 MB l'una

s
plit -b 2048m vacanzearoma.avi vacanzeromane 


I file così ottenuti si chiameranno vacanzeromaneaa,vacanzeromaneab ecc...
NB: Usare k al posto di m se si vuole esprimere la dimensione in KB.
Per unire il file è sufficiente utilizzare

cat vacanzeromane* > vacanzearoma.avi