Call For Papers

L’associazione “SLiP - Software Libero Pinerolo”, in occasione del Linux Day Italia 2019, evento nazionale che si terrà parallelamente in molte città italiane il giorno 26 ottobre 2019, organizza presso la propria sede associativa, in via Brignone 9 a Pinerolo, una Call For Papers dedicata a studenti e studentesse delle scuole superiori di secondo grado e di tutte le università di Torino e provincia.

I richiedenti che saranno selezionati per partecipare e che presenteranno i propri lavori durante l'evento secondo le regole qui di seguito definite, riceveranno un gettone di presenza, a titolo di rimborso spese forfettario. I requisiti affinché le domande di partecipazione siano considerate ammissibili sono elencati di seguito.

  1. Essere uno/a studente/essa di un istituto scolastico superiore di secondo grado, o di una università, con sede a Torino o nella Città Metropolitana di Torino.
  2. Non aver ancora compiuto 26 anni il giorno 26 ottobre 2019
  3. Non essere ancora iscritto/a, per l’anno 2019, all'associazione “SLiP – Software Libero Pinerolo”, che organizza l’evento
  4. Presentare domanda di partecipazione via email all'indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro e non oltre le ore 23:59 del giorno sabato 19 ottobre 2019, allegando tutta la documentazione specificata all'indirizzo internet https://softwareliberopinerolo.org/eventi/338-call-for-papers-2019 ovvero qui di seguito (ove ci siano discrepanze, fa fede la versione disponibile su internet all'indirizzo specificato)
  5. Rispettare il regolamento pubblicato all'indirizzo internet https://softwareliberopinerolo.org/eventi/338-call-for-papers-2019 ovvero qui di seguito (ove ci siano discrepanze, fa fede la versione disponibile su internet all'indirizzo specificato)

 

È possibile presentare domanda di partecipazione come gruppo di ricerca, invece che come singolo/a studente/essa. Il rimborso spese forfettario erogato dall'associazione sarà pari a 80 euro per ogni conferenza tenuta da una singola persona, 100 euro complessivi per un gruppo di 2 persone e 120 euro complessivi per gruppi di 3 persone o più.

Le domande di partecipazione pervenute ed ammissibili saranno vagliate dal consiglio direttivo dell'associazione, che le valuterà in base ai seguenti principi:

  1. attinenza dell'argomento proposto con il software libero (GNU/Linux e software libero a corredo) o con l'elettronica libera (Arduino e simili) 
  2. potenziale interesse per il pubblico del Linux Day
  3. durata prevista della conferenza compresa fra i 30 ed i 45 minuti 
  4. qualità dei contenuti che si intendono presentare
  5. chiarezza e comprensibilità della relazione scritta
  6. qualità delle slides da proiettare

 

A titolo puramente esemplificativo, senza alcuna limitazione particolare e senza alcun vantaggio specifico rispetto ad altri argomenti che rispettino i principi di cui sopra, questi sono alcuni argomenti che potrebbero interessare:

  1. Git per hobbisti/maker
    • Il talk presenta le funzioni di base di Git che trovano applicazione in ambito hobbistico/maker. Saranno presentati esempi di come Git può semplificare la vita e lo sviluppo di progetti anche a chi non è un programmatore professionista. L'obiettivo del talk è liberare il campo dalla paura di uno strumento nuovo, mostrandone le potenzialità, la semplicità e l'utilità anche per chi non ha una padronanza assoluta del funzionamento del proprio computer.
  2. Virtualizzazione
    • Il talk presenta Docker e LXD a confronto: quale soluzione si adatta meglio alle esigenze di un utente alle prime armi? Alcuni esempi di utilizzo ed applicazioni pratiche utili ai principianti completano la panoramica.
  3. Domotica e IoT
    • Il talk spiega come collegare un SBC ad internet e ad un relé o ad un LED. Segue la dimostrazione pratica di come chiudere il relé o accendere il LED via internet (se necessario saranno fornite in anticipo al relatore le credenziali per installare il software sul sito SLiP).
  4. Retrocomputing e Linux
    • Un giorno forse i computer saranno abbastanza potenti da poter simulare l'autocoscienza e ribellarsi a noi. Noi non temiamo quel giorno, perché sapremo sempre come far funzionare il nostro vecchio pc sotto la scrivania che, per poco che faccia, lo fa solo se glielo ordiniamo. Il talk mostra alcune applicazioni pratiche e/o ludiche che danno nuova vita all'hardware vecchio e funzionante.
  5. Dentro la blockchain: sviluppo software con Solidity
    • Il talk deve introdurre i concetti base per creare un programma nel linguaggio Solidity e spiegare in termini semplici cosa sia, a cosa serva e come si usi uno Smart Contract. Si mostreranno alcuni strumenti di sviluppo software a disposizione per Solidity ed una sommaria analisi dei costi di sviluppo ed esecuzione di un programma sulla blockchain.

 

La domanda di partecipazione che otterrà la miglior valutazione da parte del direttivo determinerà l'unico partecipante o l'unico gruppo partecipante all'evento in qualità di relatore. In caso pervenga un numero particolarmente alto di domande di partecipazione, il direttivo potrà deliberare di ammettere due relazioni e quindi due partecipanti o gruppi, in orari differenti, invece di uno solo. L'orario o gli orari in cui si terranno le conferenze dei partecipanti scelti, durante l'evento, sono indicati sul programma della giornata, disponibile all'indirizzo internet https://softwareliberopinerolo.org/eventi/336. La scelta dei partecipanti, da parte del direttivo, non è appellabile. I motivi della scelta saranno pubblicati sul sito dell'associazione. 

Ogni domanda di partecipazione dovrà includere le seguenti informazioni e materiali digitali:

  1. nome, cognome, data di nascita, scuola e classe frequentata dallo/a studente/essa o da tutti i componenti del gruppo in caso di gruppi
  2. un titolo per la relazione che si vuole presentare (max 60 battute)
  3. un breve abstract della relazione, che dia un'idea sommaria degli argomenti toccati (max 500 battute)
  4. una relazione che descriva gli argomenti della conferenza con maggiore dettaglio (min 2000 battute) 
  5. le slides che saranno proiettate in formato PDF oppure OpenDocument (min 5 slides)
  6. l'autorizzazione al trattamento dei dati personali di ogni partecipante specificato nella domanda, secondo l'informativa GDPR reperibile all'indirizzo internet https://softwareliberopinerolo.org/informativa-gdpr

 

Il partecipante o il gruppo partecipante che sarà scelto dal direttivo dell'associazione ne riceverà notifica via email in risposta alla domanda di partecipazione. I partecipanti o gruppi che non saranno scelti, riceveranno parimenti notifica in risposta alla domanda di partecipazione.

Il partecipante o gruppo partecipante scelto è tenuto a presentarsi il giorno 26 ottobre 2019 nell'orario stabilito presso la sede associativa in via Brignone 9, Pinerolo. È altresì tenuto a condurre la propria presentazione nei tempi previsti, salvo una tolleranza ragionevole (a giudizio insindacabile del consiglio direttivo) e deve attenersi fedelmente ai contenuti allegati alla domanda di partecipazione. La mancata osservanza di queste regole, così come qualsiasi altra opera messa in atto per danneggiare l'associazione, fa decadere il diritto ad incassare il rimborso spese forfettario.

Il partecipante o gruppo partecipante scelto avrà a disposizione un proiettore per la durata della presentazione. Su richiesta, da specificare nella domanda di partecipazione, potrà avere in prestito anche un computer collegato al proiettore. Non sarà messo a disposizione alcun impianto audio, in quanto il locale è sufficientemente piccolo da non richiedere amplificazione. Se tuttavia l'argomento presentato richiedesse un impianto audio o altra attrezzatura specifica, il partecipante o gruppo partecipante può contattare l'associazione per organizzare la logistica ed il montaggio durante il giorno precedente all'evento o il giorno stesso, prima delle ore 10.

L'associazione si impegna a pagare il rimborso spese forfettario, esclusivamente ai partecipanti che avranno effettivamente esposto la propria presentazione come qui descritto, in contanti durante la cerimonia di premiazione. Alla cerimonia di premiazione, che si terrà il giorno stesso del Linux Day, alla fine dell'evento, cioè alle ore 18 circa, sono caldamente invitati tutti quelli che avranno fatto domanda ammissibile di partecipazione.

Se, per qualsiasi motivo, per esempio ma non limitatamente a motivi logistici o cause di forza maggiore, il direttivo dell'associazione dovesse deliberare di non fare l'evento Linux Day, nulla sarà dovuto ai partecipanti precedentemente scelti per questa Call For Papers.